inFinance

L’accesso al credito e la gestione del nuovo rapporto Banca/Impresa

L’attuale congiuntura presenta una serie di sfide per le imprese:

  • evitare di perdere capacità produttiva;
  • agganciare la ripresa;
  • sviluppare le competenze in settori innovativi;
  • mantenere la competitività del sistema Italia sui mercati internazionali.

Il processo di verifica condotto dalla BCE e dalla Banca d’Italia ha di fatto introdotto nuove logiche di valutazione del credito, e anche dei collateral.

E’, quindi, richiesta la definizione di nuovi indicatori di natura quantitativa e qualitativa da utilizzare sia in fase di istruttoria che di monitoraggio quali:

  • dati finanziari;
  • “impairment trigger” or “loss events”;
  • valutazione dei cash flow futuri.

Il mondo del credito necessita di reperire dalla clientela documentazione finanziaria idonea al calcolo dei flussi di cassa prospettici (bilanci, piani industriali, piani di ristrutturazione, ecc.) ed in tal senso l’analisi di piani industriali attendibili ha assunto un ruolo centrale nei rapporti tra le Banche e le Imprese.

Il workshop fornisce un quadro completo e aggiornato:

  • del passaggio da Basilea 2 a Basilea 3;
  • dei vincoli al credito derivanti dall’AQR;
  • delle metodologie di presentazione dei dati e dei piani finanziari nella prospettiva di riuscire a migliorare la comunicazione tra imprese e sistema bancario.

Contenuti

  • I vincoli all’attività bancaria imposti dalla normativa connessa a Basilea 3 e le direttive europee su cartolarizzazioni, governance e remunerazione;
  • Il comprehensive assessment e l’asset quality review ed il loro impatto sul processo di affidamento;
  • I paradossi dei tassi Euribor negativi: la deflazione ed il credito.
  • I nuovi concetti di Going Concern e di Gone Concern;
  • I nuovi approcci alla valorizzazione delle garanzie;
  • Come ragionano le banche e cosa osservano maggiormente nei bilanci di esercizio.
  • Programmare il debito: la sostenibilità del passivo e le regole del debito in azienda.
  • Esiste un livello di indebitamento ottimo?
  • La visione prospettica e la presentazione dei piani finanziari dell’impresa.
  • Le politiche di comunicazione per fluidificare l’accesso al credito.

Metodologia

Il workshop si caratterizza per un approccio concreto e interattivo. Durante l’incontro ampio spazio verrà lasciato a case history e all’analisi di best practice. A tutti i partecipanti sarà inviato il materiale didattico.

Docente

Il workshop è tenuto da Ivan Fogliata, analista finanziario, formatore e consulente. Laureato in Finanza Aziendale, svolge attività di formazione in corporate finance nelle aziende e nei maggiori gruppi bancari italiani. Dottore Commercialista, è CEO di FSA Spa, società specializzata nella consulenza in finanza d’impresa. È membro del Consiglio di Amministrazione di Alto Adige Banca Südtirol Bank AG e di BCC del Garda. È CEO di inFinance.

Dove e quando

  • Milano – il 21 aprile 2016
  • Bologna – il 27 maggio 2016

Dalle 14.00 alle 18.00.

Location workshop:

Costo

Il workshop ha un prezzo di € 90 + IVA

Per le iscrizioni multiple sono previste le seguenti agevolazioni:

  • Iscrizione di due persone: agevolazione del 22%
  • Iscrizione di tre persone: agevolazione del 27%
  • Iscrizione di quattro o più persone: agevolazione del 35%

 


Opportunità riservata agli iscritti di questo Workshop

A questa iniziativa inFinance ha legato la possibilità di ottenere gratuitamente il servizio di check up economico finanziario per la propria azienda.

Ma di cosa si tratta? 

Il servizio consiste nella misurazione e nella valutazione delle performance finanziarie ed economiche dell’azienda. L’output si sostanzia in:

  • un report dettagliato;
  • un incontro di un analista inFinance con il manager di riferimento o con l’imprenditore.

Scopri di più >

Come richiederlo?

Edizione di Milano: A tutte le persone iscritte entro il 7 aprile è data la possibilità di ricevere gratuitamente il “check up” per la propria azienda. Dall’8 aprile all’inizio del workshop, a chi lo desidera è data la possibilità di iscriversi al workshop e di ricevere il “check up” ad un prezzo agevolato: workshop + check up finanziario a € 150 + IVA 

Edizione di Bologna: A tutte le persone iscritte entro il 13 maggio è data la possibilità di ricevere gratuitamente il “check up” per la propria azienda. Dal 14 maggio all’inizio del workshop, a chi lo desidera è data la possibilità di iscriversi al workshop e di ricevere il “check up” ad un prezzo agevolato: workshop + check up finanziario a € 150 + IVA

 

Seguici sul canale Telegram!

 

Richiedi Informazioni

Nome: (Richiesto)
Cognome: (Richiesto)
E-mail: (Richiesto)
Telefono:
Oggetto: (Richiesto)
Il tuo messaggio:
Allega File:

Codice captcha: Per utilizzare CAPTCHA, deve essere installato il plugin Really Simple CAPTCHA.

 Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'Art. 13 del D.Lgs 193/03.

Taggato in: